CAPERCAILLIE CROATIA
ASSOCIAZIONE TETRIJEB, PREZID, GORSKI KOTAR, CROAZIA

Associazione Tetrijeb – chi siamo

L'obiettivo primario dell'Associazione è la protezione del gallo cedrone, l’allevamento e il ripopolamento in natura con un monitoraggio regolare.

Il presidente dell'Associazione dr.sc. Ivica Križ è un grande amante dei volatili fin dall'infanzia. Aveva galline turche che preparava per varie mostre. All'inizio del 2011 ha notato sulla copertina della rivista Lovački vjesnik l'immagine di un gallo cedrone, che era il passo iniziale verso la fondazione dell’Associazione per la protezione degli animali “Tetrijeb” il 19 gennaio 2012.

Il supporto in questa appassionante avventura gli è stato dato dal dr.sc. Josip Malnar, vicepresidente dell'Associazione venatoria croata (Hrvatski lovački savez) e presidente della Società venatoria della Regione litoraneo-montana, e dal signor Antun Arh, presidente della Società venatoria “Tetrijeb” di Čabar, nonché dal cacciatore di lunga data Ante Džaja.

Risultati e obiettivi raggiunti

Possiamo descrivere brevemente in modo cronologico i risultati e gli obiettivi che abbiamo raggiunto negli anni:

  • Nel 2013 è stato elaborato uno studio sulla valutazione del rischio dell’allevamento e del ripopolamento del gallo cedrone (tetrao urogallus) in natura. In base a quanto precede, l'Associazione “Tetrijeb” fu l'unica nella Repubblica di Croazia a ricevere dall'allora Ministero dell'Ambiente e della Natura una licenza per l'allevamento di questa specie rigorosamente protetta di volatile montano dell’era glaciale. In Croazia ci sono solo 100 esemplari.
  • Elaborazione di uno studio professionale sul monitoraggio del gallo cedrone nel territorio della Regione litoraneo-montana per il 2015 con l'analisi dei motivi che minacciano il volatile e la proposta di misure di protezione del gallo cedrone e dei suoi habitat (elaborato dalla Facoltà di scienze forestali a Zagabria); Con ciò è iniziata la prima ricerca sistematica e scientifica di questo uccello nel territorio della Repubblica di Croazia, che è un privilegio;
  • Sviluppo dell'analisi genetica del DNA in collaborazione con la Facoltà di medicina veterinaria di Zagabria 2014;
  • Nel 2016 sono nati i primi pulcini, cinque maschi e una femmina. Ciò ha fornito un'ulteriore ragione per la costruzione dell’Istituto internazionale centroeuropeo per l’allevamento del gallo cedrone a Gorski Kotar (Repubblica di Croazia);
  • L'8 maggio 2018 è stato firmato un accordo con la Facoltà di medicina veterinaria dell'Università di Zagabria sulla cooperazione scientifica e didattica allo scopo di creare condizioni più favorevoli per lo svolgimento delle proprie attività, il raggiungimento dell'eccellenza nell’allevamento e nella ricerca del gallo cedrone e nell’arricchimento dei contenuti didattici;
  • Il 21 marzo 2019 è stato firmato il Contratto con la Facoltà di scienze forestali dell’Università di Zagabria, sulla cooperazione scientifica e didattica con l'obiettivo di creare condizioni più favorevoli per lo svolgimento delle proprie attività, il raggiungimento dell'eccellenza nell’allevamento e nella ricerca del gallo cedrone e nell’arricchimento dei contenuti didattici;
  • A Farjev Laz, nei pressi di Tršće, è stata costruita una grande voliera delle dimensioni di 72m x 72m x 5-8 m di altezza, dove è stato eretto l’Istituto internazionale centroeuropeo di allevamento del gallo cedrone, il quale è diventato un'innovativa offerta turistica per la caccia fotografica. Il progetto ha un valore di 800.000,00 EURO, che è il presidente dell'Associazione "Tetrijeb" il dr.sc. Ivica Križ è riuscito a realizzare nel periodo dal 2014 al 2019 senza l'aiuto di prestiti e fondi dell'UE, ma con il grande sostegno delle imprese statali quali la società Hrvatske šume, HEP, HŽ, quindi della Federazione venatoria croata e della Federazione venatoria della Regione litoraneo-montana, nonché delle unità di autogoverno locale. Sin dall'inizio, la Regione litoraneo-montana ha riconosciuto la serietà, lo scopo e l'importanza del progetto, cofinanziando il progetto dal 2014 al 2019 con 652.200,00 HRK. Il 27 luglio 2019 l’Istituto centroeuropeo di allevamento Tetrijeb a Gorski Kotar è stato inaugurato ufficialmente dal presidente della Regione litoraneo-montana, Zlatko Komadina, e dal presidente della Federazione venatoria croata, il generale Đuro Dečak.

Presidente dell’Associazione "Tetrijeb"
Dr.sc. Ivica Križ

Dati personali

  • Cittadinanza: croata
    Nazionalità: croata
    Nato il: 29/10/1974
    Luogo di nascita: Postojna
    Nomi dei genitori: Ivan e Ivanka Križ

Formazione scolastica

  • 16/06/1989
  • Scuola elementare “ Ivan Janeš” Prezid, Repubblica di Croazia;
  • 23/09/1992
  • Scuola media superiore di chimica a Lubiana, assistente del laboratorio di chimica;
  • 09/06/2000
  • Università popolare di Fiume, tecnico per la protezione delle persone e dei beni, scuola media superiore quadriennale;
  • 26/02/2001
  • Superato l’esame professionale per guardia giurata (licenza);
  • 08/12/2001
  • Superato l’esame professionale per pompiere (licenza);
  • 28/06/2001
  • Scuola di grafica e chimica Fiume, tecnico di processo chimico;
  • 31/08/2006
  • Certificato di conoscenza della lingua italiana a Perugia (Italia);
  • 23/10/2008
  • L'Università di Zagabria, Facoltà di Teologia cattolica, laurea magistrale in teologia;
  • 07/05/2012
  • L'Università di Sarajevo, Facoltà di scienze islamiche di Sarajevo, laurea magistrale in science delle religioni comparate;
  • 28/10/2012
  • Ordinato sacerdote nella chiesa di San Cristoforo a Rab;
  • 17/12/2014
  • Ha difeso la tesi di dottorato presso la Facoltà di Filosofia della Compagnia di Gesù a Zagabria (Filozofski fakultet Družbe Isusove u Zagrebu) come parte degli studi croati. Tema: "Aspetti teologici e sociologici del dialogo interreligioso tra cristiani e musulmani in Bosnia ed Erzegovina". Ha conseguito il titolo accademico di Dottore in Scienze religiose nel campo delle scienze umane e religiose.

Esperienza professionale

  • Sacerdote e professore universitario

Onorificenze e riconoscimenti

  • 04.12.2014
  • Premio per il volontario dell'anno 2014 della Regione litoraneo-montana consegnatogli dal presidente della regione Zlatko Komadina per la rivitalizzazione del gallo cedrone nelle foreste di Gorski kotar.
  • 24.09.2020
  • Dr.sc. Ivica Križ a ricevuto il premio anualle della Contea per il riuscito lavoro della Societa per il savaguardare degli animali "Tetrijeb" quale socio costitutore e Presidente che atualmente promuove e promuove l' alevamento dell Fagiano di Monte quale animale raro e in via di destinzione nella Region Literaneo-montana..

Appartenenze ad associazioni sociali

  • Presidente dell'Associazione per la protezione degli animali “Tetrijeb”
  • Membro della Società venatoria "Tetrijeb" Čabar e membro del comitato per l'ingresso della selvaggina e delle specie in via di estinzione della Federazione venatoria della Regione litoraneo-montana nel mandato 2018-2022
  • Presidente del Consiglio di vigilanza della Società venatoria “Tetrijeb” Čabar

Conoscenze e abilità:

  • Patente di categoria B
  • Conoscenze informatiche – lavoro sul PC

Conoscenza delle lingue

  • Lingua italiana
  • Lingua tedesca
  • Lingua inglese
  • Lingua slovena

Opere scientifiche

  • 1. Libro:
  • Salezijanska družba don Ivana Bosca i salezijanci u Hrvatskoj (La Società Salesiana di Don Ivan Bosco e i Salesiani in Croazia), Matica hrvatska, Čabar, 2009;
  • 2. 3. Libro:
  • Islam u svjetlu biskupa dr.T.Jablanovića (Islam alla luce del vescovo dr. T. Jablanović), Matica hrvatska, Čabar, 2012;
  • 3. 3. Libro:
  • “Dijalog ili...”, (“Dialogo o...”), UMKI, Rijeka-Fiume, 2015
  • 4. Articolo:
  • Islam u svjetlu međureligijskog dijaloga kod biskupa mons.dr.Tomislava Jablanovića (Islam alla luce del dialogo interreligioso con il vescovo Tomislav Jablanović), Logos, Tuzla, 2012;
  • 5. Articolo:
  • Mogućnosti dijaloga u Bosni i Hercegovini (Opportunità di dialogo in Bosnia ed Erzegovina), Logos, Tuzla, 2015;
  • 6. Recensione del libro:
  • “Bogumili su vječni” ("I bogumili sono eterni"), scritto da mr.sc. Vinko Micetić, Rijeka-Fiume, 2014

Galleria fotografica dell’Associazione per la protezione degli animali "Tetrijeb""

Inaugurazione dell’Istituto centroeuropeo di allevamento del gallo cedrone Tetrijeb. Da sinistra a destra: presidente della Regione litoraneo-montana il signor Zlatko Komadina, il dr.sc. Ivica Križ, presidente dell'Associazione „Tetrijeb“ e il presidente della Federazione venatoria croata, il generale Đuro Dečak.

Da sinistra a destra: Dr.sc. Ivica Križ, il presidente dell'Associazione „Tetrijeb“, riceve il riconoscimento dal presidente della Regione litoraneo-montana il signor Zlatko Komadina. Nel 2014, il dr.sc. Ivica Križ è stato nominato volontario dell'anno della Regione litoraneo-montana.